Annunci
arawncini arancini vegani crudisti raw vegan

ARAWNCINI CON RAGÙ E PISELLI”

(down under english version of the recipe)

Vi proponiamo la rivisitazione di una ricetta classica della cucina italiana.😋
È da settembre che abbiamo questa chicca in serbo per voi: è una ricetta sana e totalmente cruda dal sicuro effetto wow!

Vediamo insieme come preparare questo piatto incredibile! 😋😋😋

Come strumenti ci serviranno:
-mixer con lama ad s
-frullatore potente
-spatola
-coltello
-tagliere
-colino
-cucchiaio
-cucchiaino
-ciotole
-piatto
-misuratore graduato per liquidi
-essiccatore

Partiamo subito raccontando la preparazione e i relativi ingredienti necessari per realizzare 8 arancini medi (o 5/6 grandi):

Ingredienti

Per il riso:
– 400 gr di cimette di cavolfiore (1 cavolfiore piccolo)
– 1 cucchiaio di olio di cocco crudo
– Sale q.b.
– Pepe q.b

Per il ragù:
– 2 pomodori grandi freschi
– 2 pomodori secchi reidratati in acqua per qualche ora
– 4 pomodori secchi ciliegini reidratati in acqua per qualche ora
– Basilico secco
– 180 gr di polpa di carote e sedano ottenuta dall’estrattore (circa 6 carote e 2 coste di sedano)
– Una manciata di zucchine secche in fiocchi
– 15-20 pisellini crudi

Per il formaggio:
– 60 gr di anacardi ammollati per 8 ore e poi risciacquati
– 1 cucchiaino di lievito alimentare in scaglie
– Succo di 1/2 limone
– Sale q.b.
– Acqua q.b.

Per l’impanatura:
– 80 gr di curcuma cruda in polvere
– 1 Cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

Preparazione

Ragù:
– creare dapprima la salsa di pomodoro frullando i pomodori freschi, quelli secchi e il basilico. Lasciar colare la salsa all’interno del colino per almeno 15-30 minuti in modo che perda il liquido in eccesso.
– Unire in una ciotola, la salsa con gli altri ingredienti, eccetto i piselli che vanno aggiunti per ultimi

Formaggio
– Versare tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare fino ad ottenere una crema vellutata.

Riso:
– Mettere tutti gli ingredienti nel mixer con lama ad s e frullare fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile al riso. Versare in una ciotola.
– Aggiungere il formaggio ottenuto al riso e amalgamare

Impanatura
– Versare tutti gli ingredienti nel frullatore. Mettere l’impanatura in una ciotola

Composizione dell’arawncino
– Creare con il ragù delle polpette e mettere da parte
– Versare il riso in una grossa ciotola.
– Adagiare sopra una polpetta alla volta.
– Con le mani ricoprire la polpetta con il riso, fino ad ottenere la classica forma dell’arancino
– Mettere in frigo per 15 minuti/mezzora
– Mettere in un piatto un paio di cucchiai di impanatura
– Adagiare l’arancino sopra, versarci su dell’altra impanatura e girarlo in modo che venga ricoperto in modo omogeneo e sottile dalla copertura a base di curcuma.
– È importante dire che è necessario avere un’impanatura abbondante rispetto a quella che davvero ci servirà per ricoprire gli arawncini. È necessaria perchè vengano ricoperti omogeneamente. Quella che avanzerà potete tenerla da parte ed utilizzarla in seguito per altre ricette. Si conserva molto bene.
– La copertura è molto importante che rimanga sottilissima, altrimenti risulterà amara.
– Una volta ottenuti gli arawncini mettere in essiccatore a 42 gradi per 3-4 ore.
– Ed eccoli… Pronti per essere mangiati!

Noi li abbiamo serviti con dell’insalatina fresca, ma potete servirli con quello che più vi piace, Chips di cavolo, raw crackers, ecc..!

Hanno un sicuro effetto wow.. e poi che gusto!!!

Buon appetito a tutti! E alla prossima ricetta!


“ARAWNCINI WITH RAGÙ AND PISELLI”

We offer you the revisitation of a classic recipe of Italian cuisine
It’s since September that we have this treat in store for you: it’s a healthy and totally raw recipe with a sure wow effect!
Let’s see together how to prepare this incredible dish! 😋😋😋
As tools we will need:
-mixer with s blade
– powerful blender
-spatula
-knife
-chopping board
-colander
-spoon
-teaspoon
-ciotole
-dish
– graduated measuring device for liquids
-dryer
Let’s start immediately by telling the preparation and the related ingredients needed to make 8 medium arancini (or 5/6 large):
Ingredients
For rice:
– 400 gr of cauliflower florets (1 small cauliflower)
– 1 tablespoon of raw coconut oil
– Salt to taste.
– Pepper as needed
For the sauce:
– 2 large fresh tomatoes
– 2 dried tomatoes rehydrated in water for a few hours
– 4 cherry dried tomatoes rehydrated in water for a few hours
– Dry basil
– 180 gr of carrot and celery pulp obtained from the extractor (about 6 carrots and 2 coasts of celery)
– A handful of flaked dried zucchini
– 15-20 raw peas
For the cheese:
– 60 grams of cashews soaked for 8 hours and then rinsed
– 1 teaspoon of flake food yeast
– 1/2 lemon juice
– Salt to taste.
– Water q.b.
For breading:
– 80 g of raw turmeric powder
– 1 spoon of flake food yeast
Preparation
sauce:
– firstly create the tomato sauce by blending the fresh tomatoes, dried tomatoes and basil. Allow the sauce to pour into the strainer for at least 15-30 minutes so that the excess liquid is lost.
– Combine the sauce with the other ingredients in a bowl, except for the peas to be added last
Cheese
– Pour all ingredients in the blender and blend until a smooth cream is obtained.
Rice:
– Put all the ingredients in the mixer with a s blade and blend until a mixture similar to rice is obtained. Pour into a bowl.
– Add the cheese obtained to the rice and mix
breading
– Pour all the ingredients into the blender. Put the breading in a bowl
Composition of the apricot
– Create with meatballs sauce and set aside
– Pour the rice into a large bowl.
– Lay down a meatball at a time.
– With your hands cover the meatball with the rice, until you get the classic shape of the arancino
– Refrigerate for 15 minutes / half hour
– Place a couple of breadcrumbs in a plate
– Place the arancino on top, pour over the other breading and turn it so that it is covered uniformly and thinly by the turmeric-based cover.
– It is important to say that it is necessary to have an abundant breading compared to what we really need to cover the Arawncini. It is necessary for them to be covered homogeneously. The one that you will advance can keep it aside and use it later for other recipes. It is very well preserved.
– The cover is very important that it remains very thin, otherwise it will be bitter.
– Once the arawncini are obtained, put in a 42 degree dryer for 3-4 hours.
– And here they are … Ready to be eaten!
We served them with fresh salad, but you can serve them with anything you like, cabbage chips, raw crackers, etc. ..!
They have a sure effect wow .. and then what a taste !!!
Enjoy your meal!

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: